Quando l’istinto prende il sopravvento

Il

Il racconto

Annalisa mi contatta raccontandomi del suo piccolo problema con Camilla, una splendida e vivace cagnolina di 4 anni. Da quando si è trasferita a Berlino va due volte alla settimana a fare delle bellissime passeggiate con altri cani e un dogsitter nel bosco, ma una volta arrivata lì si allontana e non torna più neanche al richiamo, ma solo quando ha finito di fare i suoi giri perlustrativi. Questa è una situazione di forte stress sia per il ragazzo che la porta, che per Annalisa che decide di contattarmi.

Soluzione

Mi rendo subito conto che qua il problema consiste nel rapporto tra Camilla e il ragazzo che la porta fuori collegato al forte istinto di Camilla nel fiutare qualcosa. Per fare in modo che Camilla torni al richiamo sempre, ci deve essere una forte fiducia tra lei e la persona in questione, oltre a degli esercizi fatti in una situazione rilassata e tranquilla tra lei e Annalisa. Per il momento quindi le passeggiate con gli altri cani vengono sospese perché Annalisa non si sente tranquilla, e noi rimandiamo il nostro incontro al primo momento utile dopo l’emergenza Covid19.