Musha mostra il suo disagio facendo pipì sul letto non appena si sente stressata

Questione di feeling

Descrizione

Cecilia mi contatta raccontandomi dei suoi problemi con Musha, la gattina di poco più di un anno. Musha vive con suo fratello, ma ha cominciato a fare spesso la pipì sul letto e in diversi punti della casa,  sopratuttto dopo il rientro del fidanzato di lei in casa dopo un periodo di assenza. Inoltre sembra subire un po’ la dominanza del fratello nei giochi, cosa normale visto che è un gatto maschio. 

Soluzione

Musha è una gattina estremamente sensibile che ha bisogno di avere le dovute attenzioni giornalmente, e non solo in forma di coccole ma anche in forma di gioco per accrescere la sua autostima. Il disagio di Musha nasce da diversi fattori che però con i dovuti accorgimenti sono stati in gran parte risolti. Il fattore tempo trascorso insieme sembra essere fondamentale nella gestione delle emozioni della gattina. Anche qui una terapia di fiori di Bach ha fatto da coadiuvante al tutto. Musha ora ha preso più confidenza in se stessa e Cecilia riesce a capirla e ad ascoltarla meglio. Anche nel rapporto col fratello ha acquisito più coraggio e si fa mettere di meno i piedi in testa. Ovviamente l’osservazione di Musha, la comprensione del suo comportamento e dei suoi bisogni è un processo in continua evoluzione e non statico.

Recensione

Grazie a Ruth ed ai suoi consigli i nostri gattini vanno molto più d’accordo tra di loro. La gattina è diventata più sicura di sè, riesce a farsi rispettare di più dal fratello e sente meno la necessità di marcare il territorio in giro per casa. Ruth continua a fornirci consigli e la situazione sembra migliorare di giorno in giorno. Consiglio vivamente a tutte le persone che hanno problemi o perplessità riguardo il proprio animale domestico di contattare Ruth, la quale è sempre gentile e disponibile nel chiarire i nostri dubbi 🐾

Cecilia

Musha e suo fratello in un momento di coccole